Pubblicato il

Disabilità, approvato il progetto ”shopping per tutti”

Lo annuncia il delegato Alessandro Poleggi che rimarca la necessità di intervenire su più fronti in tema di accessibilità

Condividi

S. MARINELLA – Il delegato alla disabilità Alessandro Poleggi intende impegnarsi nella risoluzione di uno dei problemi che incontrano i portatori di handicap e cioè quello dell’accesso alle strutture pubbliche.

«Girando per la città – dice Poleggi – ho riscontrato diverse problematiche risolvibili, ma c’è un settore che mi ha fortemente preoccupato ed è quello della viabilità, con un delegato alla polizia locale che non si interessa minimamente a risolvere certi problemi. Volevo andare a consultare dei libri al primo piano della biblioteca comunale, ma non mi é stato possibile, poiché l’ascensore interno è guasto e nascosto da uno scaffale pieno di libri. Avverto la dottoressa Cristina Perini e l’assessore alla Cultura Ivana Della Portella, che se questi problemi non verranno risolti dal Comune, coinvolgeremo l’intera città con una raccolta fondi. Esorto quindi Pietro Tidei, Renzo Barbazza, Andrea Bianchi, Emanuele Minghella, Pierluigi D’Emilio, Marina Ferullo, Andrea Amanati, Paola Fratarcangeli, Danila Verzilli, Patrizia Befani, Maura Chegia, Iachini Jacopo, Roberto Marongiu, Francesco Fiorucci, Massimiliano Calvo, Francesco Settanni, Bruno Ricci, Fabrizio Fronti e Lorenzo Casella, a scusarmi per la mia dichiarazione esplicita di incapacità in questo settore, anche se posso dire con orgoglio, che oggi in giunta comunale, è stato approvato il mio progetto “shopping per tutti”, che tende a sottolineare la necessità di avere luoghi pubblici accessibili. Il progetto avrà inizio con una campagna di sensibilizzazione, verranno istituti dei loghi da fissare in ogni vetrina per sottolineare l’accesso ad un determinato luogo. Questo progetto verrà esteso anche a livello regionale per avere una dottrina più ampia delle normative a riguardo”.


Condividi

ULTIME NEWS