Pubblicato il

Leonardo Ciambella e Alessandro Annibali in finale alle Olimpiadi della Cultura

Leonardo Ciambella e  Alessandro Annibali in finale  alle Olimpiadi della Cultura

Dal 22 al 24 aprile a Tolfa l’ultimo atto

Condividi

TOLFA – Tolfa abncora capitale della cultura grazie a due eccellenti menti collinari: Leonardo Ciambella e Alessandro Annibali. I due geni collinari con la squadra ‘‘I sei del Galilei’’ hanno brillato alle Olimpiadi della Cultura, il concorso organizzato dall’omonima associazione culturale con la collaborazione e il contributo dell’amministrazione Comunale di Tolfa e della Fondazione Cariciv. Leonardo Ciambella e Alessandro Annibali, insieme a Giammaura Grandoni e a Leonardo Coppari di Civitavecchia, a Federico Leopardi di Santa Marinella e a Fabio Massimo Cerullo di Cerenova (tutti alunni del liceo scientifico Galilei) hanno superato la fase eliminatoria a cui hanno partecipato ben 9 mila studenti di tutte le regioni italiane e hanno avuto accesso alle semifinali che si sono svolte a Civitavecchia, qui fra i 2300 studenti hanno avuto la miglior performance con grande soddisfazione della vulcanica preside Maria Zeno. Leonardo e Alessandro coi loro compagni si sono qualificati per le finali che si terranno a Tolfa dal 22 al 24 aprile dove si scontreranno con altre 45 squadre finaliste, in palio una vacanza/studio a Gozo (Malta). Ai due i complimenti di Alessandro Battilocchio: «E’ un onore per Tolfa essere arrivati in finale con due geni di questa portata. Siamo certi che terranno alti i nostri colori». Ai due studenti modello (che si distinguono nella scuola e nella vita con comportamenti impeccabili) i complimenti dell’amministrazione comunale di Tolfa: «Sono stati eccezionali: per la prima volta in finale ci sono ragazzi del nostro paese; tutti uniti tifiamo per loro». In particolare a Leonardo, punta di diamante della banda musicale ‘‘Giuseppe Verdi’’ di Tolfa, i complimenti del presidente Pacchiarotti, dgli insegnanti e degli altri musicanti. «Il merito – spiega Leonardo Ciambella – è di tutto il team: siamo un bel gruppo e insieme abbiamo raggiunto questo obiettivo. Un grazie ai nostri docenti e alla preside Zeno che ci stimolano a studiare e fare il meglio». Intanto è già al lavoro la macchina organizzativa delle finali che si terranno a Tolfa che diventerà un villaggio della cultura. (Rom. Mos.)


Condividi

ULTIME NEWS