Pubblicato il

Fumi in porto, si studia un nuovo progetto

Condividi

CIVITAVECCHIA – Un’alternativa all’elettrificazione delle banchine per abbattere l’inquinamento dovuto dalle navi in porto. Ne ha parlato il sindaco Pietro Tidei invitato a verificare un progetto sostenuto dalla Royal Caribbean. La società, infatti, ha presentato un sistema di ‘‘scrubbing’’ per abbattere le emissioni nell’atmosfera. «Si tratta – ha spiegato il sindaco Tidei – di una sorta di smaltimento attraverso un circuito a ‘‘filtri umidi’’ che, attraverso vapore vanno ad abbattere le polveri sottili, anidride solforosa ed anidride carbonica. Se applicato a tutte le navi, si va ad annullare quello che è l’inquinamento derivante dal traffico portuale che oggi incide in grandissima parte sull’inquinamento del nostro territorio. Un progetto importante che risolverebbe i problemi dovuti invece all’elettrificazione delle banchine». Il primo cittadino ha annunciato che scriverà a breve al presidente dell’Authority Pasqualino Monti e al comandante del Porto Giuseppe Tarzia «per verificare – ha sottolineato – e studiare insieme questa ipotesi».  


Condividi

ULTIME NEWS