Pubblicato il

Presentata la lista "Democratici per Veltroni"

Condividi

PARTITOIl pubblico non era numeroso, ma l’atmosfera rilassata. La manifestazione della lista ‘‘Democratici con Veltroni’’, organizzata nel pomeriggio al Traiano per le primarie del Pd del 14 ottobre, ha visto succedersi sul palco del teatro i candidati alle assemblee per la costituente nazionale e regionale, e come ospite d’eccezione il ministro agli Affari regionali Linda Lanzillotta. A colpire il folto gruppo di donne candidate: «È un fatto rivoluzionario – ha spiegato Valter Marani, segretario di Federazione Ds – un forte elemento visivo di cambiamento per il nascente Partito Democratico». Tra i volti che più hanno attirato l’attenzione dei presenti, quello di Pietro Tidei, appena caduto come sindaco a Santa Marinella. Il sorriso che sfoggiava non nascondeva una certa inquietudine per gli ultimi avvenimenti che lo hanno visto coinvolto, tanto che appena preso il microfono si è subito sfogato: «Si è trattata di una vicenda scandalosa, un brutto film già visto con Gino Saladini. È un caso di malapolitica – ha commentato – una forma di corruzione che avvelena quel sistema democratico che proprio con il Pd vorremmo ristabilire. Basta con le infiltrazioni di coloro che sono arrivati alla politica solo per interessi personali». Più disteso il ‘‘collega di sventure’’ Gino Saladini che ha dichiarato di aver aderito al Pd perché ritiene «necessario un partito inclusivo, aperto alle donne, ai giovani, ai talenti. È un’occasione per me di riaccostarmi alla politica con grande entusiasmo». 
Domani mattina invece alle ore 10 nella sala della Compagnia Portuale si svolgerà la presentazione ufficiale della lista ‘‘Democratici per Enrico Letta’’.


Condividi
ULTIME NEWS