Pubblicato il

È possibile inviare le candidature per il servizio civile L’Unione ciechi ed ipovedenti apre le porte a giovani volontari

Condividi

La sezione locale dell’Unione ciechi ed ipovedenti apre le porte ai giovani volontari. È infatti aperto il bando per il servizio civile che vede disponibili a Civitavecchia cinque posti nel Progetto “Laboratori di cittadinanza attiva per l’inclusione sociale”. Il bando è rivolto a giovani di ambo i sessi tra i 18 e i 29 anni non compiuti. I progetti prevedono la durata di 12 mesi per 25 ore settimanali ed i volontari che prenderanno servizio, stipuleranno un contratto con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile e riceveranno da questo direttamente un trattamento economico mensile di 444,50 euro. È inoltre previsto il rilascio a conclusione del progetto di un attestato di espletamento del Servizio civile riconosciuto da un ente terzo. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) fino alle ore 14 di venerdì 10 febbraio 2023.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS