Pubblicato il

"Materassini abbandonati? Totale disorganizzazione"

"Materassini abbandonati? Totale disorganizzazione"

Fiumicino. Severini: "Riportarli dentro la scuola non è la soluzione"


Condividi

FIUMICINO – «Ancora una volta, l’Amministrazione comunale di Fiumicino dà prova di non essere in grado di coordinare un bel niente. Oggi constatiamo, su segnalazione dei cittadini, che la pila di materassi che giaceva abbandonata da giorni e giorni davanti all’ingresso de “Il Pagliaccetto” di Torrimpietra è stata spostata, sì, ma dentro il perimetro dell’asilo nido», si legge in una nota diffusa da Roberto Severini, consigliere comunale di “Crescere Insieme”, lista civica di Fiumicino.
«Solo un paio di giorni fa – prosegue – lamentavamo il rischio che i vecchi materassi potessero diventare rifugio di topi o altri animali: credono davvero che portarli all’interno della scuola, sporchi e zuppi di pioggia, possa migliorare la situazione, anziché peggiorarla e di molto? Possibile che, sapendo di doverli sostituire, non avessero già preventivato e organizzato lo smaltimento dei materassi dismessi? E pensare che proprio ieri, ad Aranova, c’erano dei camion scarrabili che avrebbero potuto provvedere alla rimozione dei materassi: sarebbe bastato prendere accordi con la società. Il problema non è nasconderli agli occhi della gente, ma portarli via una volta per tutte, anziché perdere tempo a caricarli e scaricarli dentro e fuori l’asilo nido».
«Questa vicenda – conclude Severini – assume, giorno dopo giorno, tratti sempre più ridicoli e grotteschi. E a farne le spese è la salute dei nostri bambini».


Condividi

ULTIME NEWS