Pubblicato il

Tolfa, il Poggiarello fa il tris

Tolfa, il Poggiarello fa il tris

PALIO DEGLI ANELLI Il team gialloverde del rione del galletto si è aggiudicato la gara che ha anticipato il Drappo  Olivetti, Chima, Fracassa, Gobbi e Travagliati hanno regalato la vittoria 

Condividi

TOLFA – Il Poggiarello fa tris: il team gialloverde del Rione del galletto dopo aver vinto il Torneo dei butteri rionale e quello regionale si è aggiudicato anche il ”Palio degli anelli” ed inoltre miglior cavaliere in assoluto è stato Moreno Olivetti, elemento proprio del Poggiarello. Domenica mattina eccezionale successo a Tolfa per il Palio degli Anelli promosso e organizzato dagli attivissimi membri della Pro Loco e dai soci dell’Asd Cavalieri Tolfa presieduti da Elisabetta Marini in collaborazione con il Comune di Tolfa. Domenica mattina alle 10 da piazza Vecchia è partito il corteo composto dalle squadre di ognuno dei sei Rioni di Tolfa a cavallo e aperto da alcuni figuranti coi colori di Tolfa e dal novello gruppo Sbandieratori di Tolfa. Ad accompagnare il corteo i bravissimi musicanti della banda di Cerveteri: il sindaco Luigi Landi poco prima della finale fra i 6 cavalieri migliori ha premiato il maestro direttore della banda cerite e il suo presidente. Il Palio degli anelli si è disputato lungo viale d’Italia interrato e con una doppia transennatura; sulla pista hanno lavorato tanti volontari dell’Asd Cavalieri Tolfa. Le squadre di cavalieri e amazzoni in abiti rigorosamente da butteri si sono sfidati nel tradizionale gioco degli anelli: ogni concorrente a cavallo con la lancia lungo il rettilineo ha dovuto dimostrare la propria abilità nel prendere gli anelli. Per il Rione Casalaccio hanno gareggiato Luca Mariani, Francesco Fiorucci, Ivan De Fazi, Simone Cimaroli, Mauro Mellini e Maria Teresa Papa. Per il Rione Cappuccini Mirko Guiducci, Fabrizio Fronti, Stefano Perfetti, Marco Moretti, Giulio Onori e Claudia Battista. Per il Rione Sughera Pierluigi Papa, Marta Papa, Daniele Piermarini, Alessio Testa, Michelle Onori, Mirko Contadellucci. Per il Rione Poggiarello Fabrizio Chima, Stefano e Moreno Olivetti, Riccardo Fracassa, Simone Gobbi e Alessia Travsgliati. Per il Rione Lizzera Livio Santoni, Alberto Perfetti, Stefano Della Corte, Angelo Volpi, Giuseppe Testa e Alfio Raso. Per il Rione Rocca Vincenzo Bellocco, Emiliano Marini, Guido Agostini, Valentina Gaudenzi, Angelo Graziani e Umberto Velotti. Ottimo anche il lavoro dell’infaticabile team Pro Loco col presidente Marcello Chiavoni e le eccezionali Lucia Tagliani (che ha anche commentato le fasi della avvincente gara) e Valentina Mariani, Fausto Fiorucci e Filippo Ceccarelli. A trionfare è stato il Poggiarello: i due fratelli Olivetti insieme a Chima, Fracassa, Gobbi e Travagliati hanno ottenuto il massimo punteggio e hanno regalato su un vassoio d’argento la vittoria al Rione del Poggiarello mandando in visibilio il presidente e tutti i gialloverdi. Ma il Poggiarello ha poi esultato due volte in quanto il suo super cavaliere Moreno Olivetti ha anche conquistato il Trofeo come Miglior Cavaliere in assoluto realizzando fra l’altro nella finale un en plein; gli altri en plein della giornata sono stati realizzati durante la gara dei Rioni da Fabrizio Chima sempre del Poggiarello e da Daniele Piermarini della Sughera: quest’ultimo Rione grazie anche a Piermarini e a tutta la squadra ha chiuso al secondo posto. 


Condividi
ULTIME NEWS