Pubblicato il

Successo per la Sagra del contadino

Soddisfatti i biancoverdi della Contrada La Bianca che hanno organizzato al meglio la tregiorni

Condividi

ALLUMIERE – Grande successo lo scorso fine settimana per la Sagra del Contadino e della Porchetta promossa dalla Contrada La Bianca. Il presidente Ettore Piroli e tutti i biancoverdi hanno registrato il record di presenze in ogni serata grazie all’ottimo cibo e ai tanti spettacoli ed eventi che si sono susseguiti. Quest’anno i biancaroli per la gioia degli avventori e dei buongustai hanno puntato sul vino locale della cantina locale Enotria di Tommaso Vernace, sulla pasta fresca, sulla pizza brodosa, sull’acquacotta, sul tartufo nero dei Monti dalla Tolfa, sulla porchetta e sulla salsiccia collinare. “I nostri clienti vengono da noi – spiega il presidente Piroli – per la qualità eccellente e l’ottimo servizio”. Ben riuscito il gioco di squadra tra l’esuberanza dei giovani e il loro apportare novità e l’esperienza e la determinazione dei più grandi. Nelle tre serate i biancaroli hanno avuto come ospite fisso il parroco della frazione don Vito sempre vicino ai suoi parrocchiani; ed inoltre ci sono stati il deputato Alessandro Battilocchio, il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini, il presidente della Comunità Montana e delegato allo Sport Gabriele Volpi, il presidente dell’Università Agraria Pietro Vernace e l’assessore alle Politiche Scolastiche Luigi Artebani. Grande pubblico per il concerto riuscitissimo degli Audio Magazine e in tanti si sono divertiti coi balli di gruppo proposti da Paolo Visciola. L’ultima sera a mezzanotte a sorpresa è stato fatto il color party: la Contrada ha messo a disposizione di tutti la polvere dei colori dell’arcobaleno. Da rilevare l’eccezionale look che i biancaroli hanno dato alla location e che ha piacevolmente colpito tutti: poltrone in fieno, allegri spaventapasseri, luci, staccionate e quant’altro hanno reso davvero pittoresco e country la Cavaccia.

 


Condividi

ULTIME NEWS