Pubblicato il

Danni all’agricoltura e alle strutture turistiche

MALTEMPO. Il senatore di Forza Italia Francesco Battistoni chiede al Governo lo stato di emergenza «Lo Stato preveda aiuti concreti per le aziende che hanno subito perdite» 

Condividi

TARQUINIA – L’ondata di maltempo che ha preso di mira la costa della provincia di Viterbo nella giornata di mercoledì ha provocato ingenti danni all’agricoltura ed alle aziende turistiche situate  sul lungomare di Montalto di castro  e Tarquinia.
Il settore agricolo, già in forte crisi, è cvostretto a fare i conti con una nuova perturbazione.
A mettere l’accento sul problema è il senatore di Forza Italia Francesco Battistoni: «Dalle immagini che cittadini e amministratori locali stanno pubblicando sui vari social network – afferma il senatore – sembra che la questione sia abbastanza critica: il raccolto che stava arrivando al massimo della produzione di meloni e angurie è quasi del tutto compromesso, mentre gli stabilimenti balneari hanno registrato ingenti danni». Da Tarquinia e Pescia Romana, passando per Montalto sono diverse le segnalazioni che il senatore intende porre all’attenzione del Governo. 
«È fondamentale che il governo deliberi quanto prima lo stato di emergenza atto a consentire a tutte le aziende che hanno subìto danni di poter usufruire di aiuti concreti da parte dello Stato – conclude Battistoni – e poter permettere ai sindaci di effettuare le dovute ricognizioni».
«I nostri cittadini – conclude Battistoni – non possono e non devono essere lasciati soli».
 


Condividi

ULTIME NEWS