Pubblicato il

Cade dal balcone: muore 30enne

Cade dal balcone: muore 30enne

È accaduto l’altra notte a Ladispoli: l’uomo si era arrampicato dopo essersi accorto di aver dimenticato le chiavi di casa L’informatico è stato trasportato in elicottero al Gemelli. Sul caso indagano i Carabinieri

Condividi

LADISPOLI – Non ce l’ha fatta il 30enne precipitato l’altra notte dai balconi della palazzina in cui abitava, in via del Porto a Ladispoli. 
Ogni tentativo da parte dei medici di rianimarlo si è rivelato inefficace: R.I., informatico ladispolano, è morto ieri sera al policlinico Gemelli di Roma, dove era stato trasportato d’urgenza in elicottero subito dopo la caduta. 
Tutto è accaduto in pochi secondi: R.I., dopo una piacevole serata trascorsa in giro, intorno alle 2,30 ha raggiunto la sua abitazione e si è accorto di non avere le chiavi per entrare. 
Fatale la decisione di arrampicarsi sui balconi della palazzina nel tentativo di riuscire comunque ad entrare nella sua casa al primo piano. 
Il 30enne è precipitato, andando ad impattare violentemente contro il suolo. 
Tutto questo sotto gli occhi del fratello e dei vicini. 
Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi, intervenuti tempestivamente sul posto e il 30enne informatico è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Gemelli, dove ieri è deceduto a causa della gravità delle ferite riportate. 
Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Ladispoli.


Condividi

ULTIME NEWS