Pubblicato il

Fiadel e Usb preoccupate per le finanze della Csp

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Preoccupazione per la situazione finanziaria e gestionale della municipalizzata Civitavecchia servizi pubblici». Lo dichiarano i responsabili territoriali Mirko Giannino (Fiadel) e Francesco Scattaglia (Usb). «A nostro parere – proseguono i sindacalisti – le scelte operate dall’amministrazione grillina, in particolare l’avvio della raccolta porta a porta (a ridosso della fine della consiliatura) avrebbero prodotto notevoli costi ( personale stipendi e straordinari, promozioni, cambi di Mansioni, mezzi nuovi in locazione eccetera) che ad oggi – sottolineano – ammonterebbero al netto dei contributi di altri enti a circa 1milione di euro difficilmente recuperabili se non ci sarà un intervento pubblico».


Condividi

ULTIME NEWS