Pubblicato il

Film festival: vince ”La notte prima” di Anna Maria Liguori

Film festival: vince ”La notte prima” di Anna  Maria Liguori

Condividi

S. MARINELLA – La Perla del Tirreno congeda la sesta edizione del Santa Marinella Short Film Festival, che si è conclusa ieri, grazie all’associazione culturale Santa Marinella Viva. 
Tre giorni intensi ricchi di cultura, cinema, moda, danza, presentazione di libri, davanti ad un pubblico che ha risposto con un’affluenza al di sopra delle aspettative. Vince questa edizione il film “La Notte Prima” di Anna Maria Liguori. Un film incentrato sul tumore al seno metastatico. Hanno ritirato il premio la rappresentante della Pfizer Paola Corti e l’attore Alessandro Bardani. Il premio della critica è stato assegnato al corto “Burning Red” di Fabrizio Ancillai. 
Un film che tratta il tema del femminicidio, hanno ritirato il riconoscimento Carlotta Bolognini e l’attrice Francesca Della Ragione. Il premio del pubblico è andato al film “Pepitas” di Alessandro Sanpaolo che tratta la storia di una Drague Queen. Interessante anche l’intervista di Kaspar Capparoni condotta dal critico cinematografico Rosario Tronnolone. L’attore, che ha ricevuto un premio per la sua versatilità, ha parlato dell’incontro fondamentale con Giuseppe Patroni Griffi all’inizio della sua carriera e del suo libro autobiografico Il Capobranco. Il premio a Capparoni è stato consegnato dal Sindaco Pietro Tidei e dal delegato al centro storico Maura Chegia. Il Sindaco ha commentato positivamente l’evento in quanto, oltre a catturare un folto pubblico, è stato produttivo per le attività commerciali della zona. Soddisfatta anche Sonia Signoracci, organizzatrice di questa edizione e il direttore artistico del festival. “Eventi di questo genere – ha detto la Signoracci – possono essere un efficace contenitore per un pubblico ad ampio raggio culturale e sociale che include il fondamentale coinvolgimento dei giovani”. La madrina del Festival, Ira Fronten, premiata per il suo impegno umanitario, ha invitato tutti ad una serie di riflessioni sul rispetto e l’amore verso chi è meno fortunato. La serata finale, incentrata sul laboratorio di cinema di Santa Marinella, ha visto la premiazione del corto “Switch” di Martina Vacca ed Andrea Vella, alla presenza di una vasta rappresentanza di ragazzi che sono stati premiati da Alessandro Battilocchio.


Condividi
ULTIME NEWS