Pubblicato il

Attesa per la storica rievocazione della Via Crucis

Attesa per la storica rievocazione della Via Crucis

Appuntamento il 19 a partire dalle 21 in Piazza Aldo Moro. Più di cento figuranti sfileranno in abiti d’epoca per le vie del centro storico  

Condividi

CERVETERI – Tra i suggestivi vicoli del centro storico, anche quest’anno come tradizione si rinnova la storica rievocazione della Via Crucis. L’appuntamento, con la storica iniziativa organizzata dal Comitato del Venerdì Santo, è per il 19 aprile a partire dalle ore 21 in Piazza Aldo Moro.
Una manifestazione entrata da oramai tanti anni nella cultura e nella storia di Cerveteri, che vede impegnato come sempre, con passione, amore e minuziosa cura di ogni dettaglio anche da un punto di vista organizzativo, Pietro Longatti, cittadino di Cerveteri, che con orgoglio e maestosità ogni Venerdì Santo interpreta il ruolo di Ponzio Pilato. Oltre 100 figuranti, in abiti d’epoca, di pregevole fattura e tutti lavorati artigianalmente, accompagnati da cavalli, bighe, giochi di luce, musiche ed effetti speciali, sfilano lungo le vie del paese e rappresenteranno i momenti più significativi della passione e della morte di Gesù. La processione si snoda lungo un percorso di circa due chilometri, che dalla piazza principale del paese, attraverserà i vicoli più suggestivi del centro storico del rione Boccetta, per poi giungere a conclusione sulla scalinata di Piazza Aldo Moro, in un’atmosfera di particolare coinvolgimento emotivo di tutta la popolazione  con la crocefissione e deposizione del corpo di Cristo. 
Nata a Cerveteri negli anni ’60 su iniziativa della Parrocchia Santa Maria Maggiore, rappresenta oggi una delle manifestazioni più attese e partecipate della  città, e ogni anno richiama ed emoziona un pubblico vastissimo proveniente da tutto il litorale, che riempie il centro di Cerveteri per assistere a questa manifestazione davvero unica, attesa sempre con grande trepidazione anche dalla comunità cerveterana.

 


Condividi

ULTIME NEWS