Pubblicato il

''Non ne sapevo niente'' e la Serbia del ’95

Ernesto Berretti presenta il suo nuovo libro con Gino Saladini domani alla Mondadori. L’autore: "Ho scoperto realtà che avevano poco a che vedere con quella guerra"

Condividi

CIVITAVECCHIA – Ernesto Berretti presenta il suo libro ‘‘Non ne sapevo niente’’. L’evento si terrà domani alle 18 presso la libreria Mondadori di viale Garibali. A moderare e guidare l’incontro sarà Gino Saladini che accompagnerà i presenti alla scoperta di quest’opera affascinante.  ‘‘Non ne sapevo niente’’ parla della Serbia del 1995 e della Danube mission vista da chi l’ha vissuta in prima persona.

«Nel 1995 – spiega l’autore – sono stato inviato come Basco blu a Calafat, paese sul Danubio nella periferia rumena a pochi chilometri dal confine con la Serbia: la missione doveva favorire la pacificazione nei Balcani facendo rispettar l’embargo. Presto – ricorda – mi sono accorto che di quello che c’era fuori dalla base ‘‘non ne sapevo niente’’. Ho scoperto realtà che avevano poco a che vedere con quella guerra; emozioni contrastanti, la dignità dei personaggi che si riconoscevano diversi e non si accettavano del tutto; realtà in cui non sempre esistevano spiegazioni per il male, e neanche per il bene. In principio il mio è stato lo sguardo di chi osserva senza sapere, vuoto come quello di una bambola; quello sguardo è diventato acuto dopo aver conosciuto risvolti impensati e crudezze di un’altra, occulta verità».

Un libro che ci mostra lati poco conosciuti, un’opera in cui l’autore «trasforma – come scrive Piergiorgio Pulixi – una fortissima esperienza di vita e professionale in un racconto coinvolgente ed emozionante che non può lasciare indifferenti». 


Condividi
ULTIME NEWS