Pubblicato il

Alessandra Ciarletti nuova funzionaria del settore Cultura

Soddisfatta la delegata Brunella Franceschini

Condividi

ALLUMIERE – Novità all’ufficio Cultura del Comune di Allumiere. Dal primo marzo l’amministrazione comunale e tutto il personale comunale hanno, infatti, dato il benvenuto alla competente e preparata nuova funzionaria del settore Cultura e pubblica amministrazione, dottoressa Alessandra Ciarletti. La Ciarletti è laureata in Lettere con lode e già ha maturato servizio in posti di prestigio: da luglio 2002 a febbraio 2019 ha lavorato presso l’Università degli Studi Roma Tre; dal 2002 al 2005 ha lavorato presso la segreteria del rettore, dove ha curato le pubbliche relazioni dell’allora Magnifico rettore, professor Guido Fabiani; dal 2006 a febbraio 2019 è stata la responsabile dell’Ufficio orientamento. Nello stesso periodo è stata caporedattore della rivista scientifica di ‘’Ateneo Roma Tre News’’ e per la rivista ha intervistato, tra gli altri, Fritjof Capra, Margherita Hack (il cui estratto è stato scelto come traccia alla prova di maturità 2012), Oliviero Toscani, Lorella Zanardo, Joumana Haddad, Monique Veaute, Don Pasta, Alessandro Baricco, Roberto Vecchioni, il collettivo di scrittori Wu Ming, Gualtiero Marchesi, Hernán Huarache Mamani, Giuseppe Vitiello e Alberto Tedeschi. «Sono certa che – spiega l’assessore alla Cultura e Pari Opportunità del Comune di Allumiere, Brunella Franceschini – nell’ambito del mio assessorato, la presenza e il lavoro della dottoressa Ciarletti saranno un valore aggiunto, visto che lei è molto sensibile alle tematiche culturali, alle politiche scolastiche e al tema della parità di genere ed è una studiosa appassionata. La dottoressa Ciaralli con grande entusiasmo si è resa subito operativa». Il sindaco Antonio  Pasquini aggiunge a tal proposito: «Competente anche in comunicazione ha già provveduto all’attivazione della pagina Fb del Comune finalizzata alla divulgazione e pubblicizzazione delle attività istituzionali».


Condividi
ULTIME NEWS