Pubblicato il

Movida molesta, Cozzolino firma la nuova ordinanza

Movida molesta, Cozzolino firma la nuova ordinanza

Condividi

CIVITAVECCHIA – Divieto di  vendita, per asporto, in bottiglie, contenitori e bicchieri di vetro di bevande, anche analcoliche, nonché alienazione ed abbandono sul suolo pubblico di bicchieri, bottiglie, contenitori di vetro e rifiuti in generale. E limitazione delle attività rumorose connesse a forme di intrattenimento e spettacolo nei pubblici esercizi, esercizi commerciali e loro dehors, negli spazi e negli ambienti pubblici e provati, qualora pregiudizievoli per la civile convivenza. Sono questi i due punti sui quali interviene il sindaco Antonio Cozzolino, attraverso una specifica ordinanza che va a definire la limitazione degli orari di vendita delle bevande da asporto come misura di salvaguardia per la tranquillità e la civile convivenza dei residenti. L’amministrazione ha infatti fatto proprie le numerose segnalazioni provenienti dai residenti delle zone particolarmente frequentate, come il ghetto, l’area di via Montegrappa e quella del lungomare: da qui l’ordinanza, che sarà in vigore fino al 31 dicembre 2019, che vieta la vendita di bevande in vetro, da asporto, dalle 21 alle 7 ed obbliga al posizionamento di idonei contenitori, anche per il deposito dei rifiuti, in corrispondenza dell’area di ingresso ai locali, al loro interno, e negli spazi occupati dai dehor. Musica ed intrattenimento dovranno cessare entro l’una di notte per i locali che si trovano nel centro abitato, ed entro le tre di notte per quelli distanti da qualsiasi abitazioni e fuori dal centro abitato, compresi gli stabilimenti balneari. 


Condividi

ULTIME NEWS