Pubblicato il

Decimo meeting internazionale "Esploratori di Valori"

Il 17 e 18 giugno alla Cittadella, sede centrale di Semi di Pace

Condividi

TARQUINIA – La memoria per non dimenticare il dramma della Shoah e degli olocausti di ogni epoca; la memoria per ricordare che pregiudizi e discriminazioni continuano a circondare le persone con disabilità; la memoria per raccontare come l’insicurezza e la paura vengano strumentalizzate per alimentare razzismo e intolleranza nei confronti degli. Attorno a questo filo conduttore ruoterà il X meeting internazionale “Esploratori di Valori” che si terrà il 17 e il 18 giugno alla Cittadella, sede centrale di Semi di Pace. L’intenso programma della due giorni prevede il 17 giugno la presentazione del progetto “Labirinto della Memoria” (patrocinato dall’UCEI Unione delle Comunità Ebraiche Italiane), realizzato da Semi di Pace in collaborazione con gli studenti e gli insegnanti della IVA Geometri dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia, con il contributo dell’Associazione Progetto Memoria. La giornata del 18 giugno vivrà di due momenti: la mattina sarà affrontato il tema dell’immigrazione e sarà una preziosa occasione per discutere delle sfide attuali sul fronte della migrazione e dell’integrazione in Italia, per analizzare i punti di forza e di debolezza degli interventi finora attuati; il pomeriggio sarà dedicato al tema della disabilità e rappresenterà un importante momento di sensibilizzazione contro i pregiudizi e le discriminazioni che continuano a circondare le persone diversamente abili. Tutte le informazioni sul meeting si possono reperire sul sito www.semidipace.org e sulla pagina facebook dell’associazione.


Condividi

ULTIME NEWS