Pubblicato il

Via il cappotto, dal 30 marzo più caldo per tutti

Via il cappotto, dal 30 marzo più caldo per tutti

Condividi

ROMA – Voglia di primavera, voglia di sole e caldo, ma arriveranno? Forse si. Secondo gli esperti del sito il meteo.it, dopo il passaggio di una debole perturbazione tra Pasqua e Pasquetta, la pressione tenderà a salire gradualmente e lo farà portando aria via via più mite su tutti i nostri settori.

L’arrivo dell’alta pressione e l’aria più mite dai quadranti meridionali non potranno far altro che far aumentare le temperature su gran parte delle nostre regioni. Avremo ancora qualche occasione per delle piogge al Nord, specie in Piemonte e sulle Alpi, e tra l’1 e il 3 aprile al Sud, a causa di una debole depressione atlantica, ma le temperature inizieranno ad aumentare inesorabilmente: gli esperti prevedono il raggiungimento dei 20/21° o poco meno sulle regioni settentrionali, valori massimi fino a 24° sulle regioni centrali, e addirittura 25/27° al Sud. In buona sostanza, la primavera dovrebbe spiccare il volo a partire dal 30 marzo.

“Non mancheranno delle piogge – sottolineano gli esperti – ma il sole sarà per gran parte d’Italia prevalente e le temperature in graduale aumento”. (Adnkronos)


Condividi

ULTIME NEWS