Pubblicato il

Anguillara, Flenghi vince le primarie

Con 917 voti diventa il candidato del centrosinistra alle elezioni amministrative per la scelta del Sindaco. Bianchi ottiene 899 preferenze, 55 per Ronconi

Condividi

di CHIARA MARRICCHI

ANGUILLARA – Con 917 voti Matteo Flenghi si aggiudica il ruolo di candidato sindaco del Partito Democratico per il comune di Anguillara, segue Bianchini con 899 preferenze e Ronconi con 55 preferenze. I simpatizzanti e gli esponenti Pd possono dirsi soddisfatti per il risultato: c’è stata infatti una affluenza dell’86%, 1896 votanti sui 2140 aventi diritto al voto. Si è conclusa così la prima fase delle amministrative di Anguillara, con le elezioni primarie gli iscritti all’Albo degli elettori hanno scelto il 30enne Flenghi come candidato sindaco del centrosinistra. Si dice soddisfatto il deputato Pd Emiliano Minnucci che ha sostenuto Flenghi sin dall’inizio credendo fortemente nella sua candidatura a sindaco: “una grande partecipazione che dimostra un radicamento forte nel territorio. Le mie congratulazioni vanno a Matteo e agli altri candidati che hanno partecipato e che siamo certi possano dare un contributo forte anche nei prossimi mesi. Un ringraziamento agli assessori e al sindaco Pizzorno per l’impegno dato. Continuo a pensare – prosegue Minnucci – che si poteva arrivare a questa conclusione anche senza primarie, era la scelta migliore ed è stata confermata dagli elettori. Matteo è un giovane che ha dimostrato grandi capacità in questi anni di amministrazione, è cresciuto molto durante la sua esperienza di assessore e potrà riversare le capacità acquisite nel nuovo progetto politico”.


Condividi

ULTIME NEWS