Pubblicato il

Privilege Yard, dubbi anche a Manfredonia

Assegnata un’area per il subappalto degli arredi delle navi di lusso

Condividi

Continua a far discutere la Privilege Yard, la società che ha ottenuto un’area portuale in concessione per realizzarvi un cantiere per i mega-yacht e che ancora non decolla, continuando a chiedere alla Filas di entrare nel capitale e sostenere l’iniziativa. Stavolta i dubbi arrivano dalla Puglia: a far discutere è una pre-assegnazione demaniale di ben cinque ettari in prossimità del porto industriale di Manfredonia, che sarebbe stata accordata lo scorso 31 agosto all’INSIDE, azienda ubicata nell’area ex-Enichem, specializzata nella progettazione ed allestimento degli arredi di yacht e navi da crociera. La concessione dovrebbe servire per realizzare un cantiere navale in subappalto dalla Privilege Yard. In Puglia si chiedono come mai, nel permanere a vari livelli dei dubbi sulla credibilità dell’iniziativa, a Manfredonia sia già stato dato l’ok sulla pre-assegnazione dell’area.


Condividi

ULTIME NEWS