Pubblicato il

Fisichella e Lions insieme per fare cultura

Condividi

Di VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – “Alla ricerca della sovranità” di Domenico Fisichella, non solo un testo di natura sociologico-politico, ma una analisi attenta e dettagliata della natura dell’uomo, immerso nella sua dimensione politica. Al centro dell’analisi del Vice-Presidente del Senato della Repubblica le tesi del filosofo Hobbes. Il testo è stato presentato oggi pomeriggio, nella Sala Conferenze, Giovanni Paolo II, nel corso di un incontro promosso dal Lions Club Civitavecchia-Santa Marinella Host in collaborazione con la Libreria “Dettagli” alla presenza di un folto pubblico di appassionati e curiosi. La presentazione del libro di Fisichella è stata introdotta dal Dottor, Carlo Falzetti, che ha descritto intensamente il contenuto del testo ed il ruolo del “Leviatano” inteso come archetipo della figura dello “Stato-Forte”. Mediatore per l’occasione, il Presidente Lions, Valentino Carluccio. Domenico Fisichella nel suo libro analizza le ragioni che portano l’uomo ad essere cattivo e lo calano nella realtà politica che lo circonda. -“L’uomo è studiato in base alla teoria naturalistica e questa è la tesi migliore per capirlo, perché l’uomo non è buono”- queste le parole di Fisichella che ha proseguito la sua presentazione, incentrando la sua indagine sulla figura del Leviatano e sulla filosofia di Hobbes, considerata dallo scrittore attuale per risolvere i problemi odierni dello Stato.


Condividi
ULTIME NEWS