Pubblicato il

Sette giorni di riprese per “La Chimera” di Alice Rohrwacher In città un’altra produzione cinematografica

Condividi

«Ancora una volta il territorio di Civitavecchia si rivela location amata da registi e produzioni cinematografiche, per la bellezza, la storia e, non ultima, la capacità di organizzazione». Lo affermano dall’amministrazione Tedesco dopo l’arrivo in città di un’altra produzione cinematografica. Il film è “La Chimera”, scritto e diretto da Alice Rohrwacher, con Isabella Rossellini, Alba Rohrwacher, Josh O’Connor, Carol Duarte, Vincenzo Nemolato e Lou Roy Lecollinet. La delegata del sindaco Tedesco alle riprese cinematografiche nella città di Civitavecchia, Nicoletta Morici, segna un altro punto per la città: «Abbiamo girato qui a Civitavecchia per sette giorni, alla Frasca spiaggia e Torre Valdaliga Nord sotto la centrale» spiega, «abbiamo usato la zona industriale per le scene con auto d’epoca. Sotto la spiaggia invece abbiamo lavorato con settanta figurazioni locali, più due maestranze sempre civitavecchiesi arruolate al trucco e parrucco. Anche il bambino che ha recitato nel film nel ruolo di Cirillo è di Civitavecchia, ha tre anni e si chiama Marco Aurelio. Come delegata del sindaco ho supervisionato tutta l’organizzazione. Ottenere i permessi non è stato semplice, ci sono stati tanti enti da dover contattare, ma alla fine ce l’abbiamo fatta come sempre, con l’aiuto di tutta l’Amministrazione comunale, gli enti e gli uffici preposti che ringrazio sempre per la loro collaborazione».


Condividi

ULTIME NEWS