Pubblicato il

L’ibernazione spiegata a scuola

Il neurofisiologo Matteo Cerri al liceo Galilei


Condividi

CIVITAVECCHIA – E se andassimo in letargo come gli animali? Cos’è la crioconservazione? Esiste solo nella fantascienza?

Domani, lo spiega il neurofisiologo e consulente dell’Agenzia Spaziale Europea, Matteo Cerri, agli studenti del Liceo Galileo Galilei di Civitavecchia.  Si tratta di un appuntamento del ciclo nazionale La Scienza a Scuola 2019 di Zanichelli.

La quinta edizione dell’iniziativa porta oltre 50 ricercatori e personalità del mondo scientifico nei licei ed istituti di diverse regioni italiane per raccontare a studenti e insegnanti le storie di chi lavora alle frontiere della ricerca.  Sono storie che comunicano passione per la scienza e danno idee su cosa sappiamo e su che cosa stiamo per scoprire in matematica, fisica, chimica, biologia e medicina con particolare attenzione agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Un interessante incontro, dal titolo “Le meraviglie dell’ibernazione: dalla fisiologia di base ai viaggi interplanetari”, ispirato al libro che il neurofisiologo e ricercatore ha pubblicato per Zanichelli editore.


Condividi

ULTIME NEWS