Pubblicato il

Scuolabus, Moscherini chiede un consiglio comunale urgente

Scuolabus, Moscherini chiede un consiglio comunale urgente

TARQUINIA - Un consiglio comunale urgente per discutere della questione scuolabus. È quanto chiede il consigliere comunale d’opposizione...

Condividi

TARQUINIA – Un consiglio comunale urgente per discutere della questione scuolabus. È quanto chiede il consigliere comunale d’opposizione Gianni Moscherini che definisce “inaccettabile che decine di famiglie di Tarquinia siano rimaste fuori e con disagi per accompagnare i propri figli a scuola”. 

“La scelta del Comune di far rispettare categoricamente il termine del 31 agosto senza alcuna possibilità di deroga la trovo veramente fuori luogo. – afferma Moscherini – In queste settimane ho incontrato alcune di queste famiglie ed ho espresso la mia perplessità sulla scelta adottata perché stiamo parlando di un servizio che riguarda i bambini e proprio con i bambini credo sia necessario, aldilà di ogni motivazione, adottare una deroga”.

“Faccio un appello ai miei colleghi di minoranza e alle loro rispettive forze politiche – aggiunge Moscherini – per sottoscrivere, con me, una richiesta di Consiglio Comunale straordinario e urgente per discutere del tema “Scuolabus” nella massima assise cittadina entro 20 giorni,  così come previsto dallo Statuto del Comune di Tarquinia all’Art.14 comma 2. Abbiamo il compito di tutelare i cittadini e l’obiettivo delle forze politiche di minoranza deve essere quello di impegnare il Sindaco e la Giunta nel far adottare immediatamente una proroga ed accogliere le domande che sono pervenute al Comune in ritardo. Contatterò personalmente  i consiglieri comunali di minoranza per proporre loro la sottoscrizione di una mozione e della richiesta di convocazione del Consiglio Comunale, certo della loro sensibilità verso la tematica”.


Condividi
ULTIME NEWS