Pubblicato il

Oltre 300 sanzioni contro gli incivili

Oltre 300 sanzioni contro gli incivili

I volontari di Fareambiente e Nogra impegnati in appostamenti per contrastare l’abbandono rifiuti 

Condividi

LADISPOLI – Oltre 300 incivili colti nel fatto e sanzionati per aver abbonato i rifiuti. Sono questi i dati forniti da Fareambiente e Nogra all’opera sul territorio comunale per contrastare l’abbandono dei rifiuti. Oltre al controllo delle buste abbandonate anche in pieno centro, i volontari delle due associazioni ambientaliste, stanno compiendo dei veri e propri appostamenti nelle zone maggiormente prese di mira dagli incivili. La “prassi” è semplice. L’incivile pensa di essere da solo e così abbandona i propri rifiuti. In quel momento però a bloccarlo tempestivamente ci pensano i volontari che così possono procedere alla sanzione amministrativa. Un’azione delicata e volta al contrasto dell’abbandono rifiuti sul territorio che prossimamente sarà agevolata anche dall’installazione delle foto-trappole. L’amministrazione comunale aveva affidato a una ditta l’acquisto e l’installazione di 10 fototrappole. Queste, nel momento in cui entreranno nelle disponibilità dell’amministrazione comunale, saranno installate nei punti più sensibili, ma a rotazione. Le fototrappole, cioè, saranno mobili. In questo modo gli incivili non sapranno mai, 
in tempo reale, dove saranno installate e non potranno cercare di “aggirare” il sistema, conferendo illecitamente i loro rifiuti in un altro punto della città o nelle frazioni come Olmetto e Monteroni. Proprio in questi due territo
ri, infatti, molto spesso i residenti sono “vittime” dell’abbandono sconsiderato di qualsiasi tipo di rifiuto: dai rifiuti di risulta dei cantieri, fino ad arrivare agli ingombranti come ad esempio elettrodomestici.
 


Condividi

ULTIME NEWS