Pubblicato il

Crisi economica, Tullio Nunzi invita all'unità

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Questa è una città in una situazione occupazionale gravissima. Industria, portualita, servizi, commercio, terziario, tutti in una situazione di grave difficoltà economica». Ne è convinto il portavoce di ‘‘Più panchine meno poltrone’’ Tullio Nunzi, preoccupato per le continue procedure di licenziamento, chiusure di negozi e banchi al mercato. «Imprese, sindacati ed amministrazione – ha aggiunto – debbono capire che per uscire da una situazione tragica e mai sperimentata, bisogna fare cose mai fatte, avviare processi che diano una scossa ad un sistema economico ingessato. Non se ne esce con semplici palliativi, ma con decisioni rivoluzionarie, che per una volta vedano progetti comuni, scelte basate sulla professionalità e non sulla fedeltà».

 


Condividi

ULTIME NEWS