Pubblicato il

Battellocchi e Carpegna strepitosi ai Regionali

Battellocchi e Carpegna strepitosi ai Regionali

NUOTO. Tripudio di medaglie per i due talenti della Casetta Bianca

Condividi

Si sono svolti il 28-29-30 giugno  presso il centro federale di Pietralata a Roma le finali dei campionati regionali Estivi  Esordienti per i nati 2008 e 2009 chiudendo così questa travagliata stagione agonistica per i piccoli nuotatori di Tarquinia. Tesserati da ottobre scorso con la società Casetta Bianca, hanno visto chiudersi le porte della piscina, causa scadenza bando e sono stati costretti a grossi sacrifici per allenarsi ,addirittura alcuni di loro percorrevano oltre 70 km al giorno per raggiungere le piscina di Montalto e Ladispoli ospitati dalle società il Gabbiano e  Coser.  Arrivato il caldo fortunatamente i giovani atleti sono riusciti a tornare a Tarquinia, purtroppo non nella loro piscina, quella comunale, ma al Camping Village Tuscia Tirrenica,  dove grazie all’ospitalità del direttore  sono riusciti a nuotare seppur in vasca da 22 metri. Questa premessa era necessaria per poter capire l’enorme sacrificio di questi piccoli nuotatori (dai 9 ai 12 anni) e delle loro famiglie che non hanno smesso di credere nella passione dei propri figli e li hanno aiutati a portare a termine la stagione agonistica che sembrava ormai compromessa. Non solo sono riusciti a portarla a termine ma con risultati strepitosi sia per quanto riguarda il settore propaganda che  settore esordienti. Queste  le ultime prestazione del gruppo Esordienti B alle finali del campionato regionale di nuoto che hanno visto uno strepitoso Giosuè Battellocchi, tarquiniese classe 2008, aggiudicarsi il titolo di campione regionale nei 100 farfalla con il tempo di 1’.11’’.00,  in seguito a sorpresa partendo da una settima posizione, prendere un bronzo nei 100 dorso con 1’.16’’.2 e addirittura salire  ancora sul gradino più alto del podio anche nei 200 misti con 2’.42’’.7, infine ha chiuso con il suo migliore nel 50 farfalla con 32’’.1. aggiudicandosi il secondo posto cioè la medaglia d’argento. Da sottolineare anche il civitavecchiese Lorenzo Carpegna classe 2008 che mette a segno ben tre titoli regionali confermandosi campione regionale nei 200 stile libero con il tempo di 2’.19’’.2, nel 400 stile libero con il crono di 4’.53’’.0 , dimostrando nonostante la sua giovane età di saper gestire una gara così lunga, infine si è messo al collo  l’ultima medaglia  d’oro della manifestazione con il tempo di 1’.03’’.5 confermandosi campione regionale nei 100 stile libero, infine ha migliorato ben 4 posizioni anche nei 50 farfalla con il tempo di 33’’.4 e raggiungendo un ottimo 4° posto. Alla sua prima esperienza da finalista Alessia Stoleru con il tempo di 3’.37’’.00 ha migliorato il suo personale nei 200 rana permettendo di far prendere punti preziosi alla società. Battelocchi e Carpegna insieme ai due atleti romani Funari e Roselli  salgono inoltre sul gradino più alto del podio anche nella staffettta 4×50 mista e gli stessi grazie ad una emozionante rimonta chiusa al terzo posto, quindi medaglia di bronzo alla staffetta 4×50 stilelibero. A fine manifestazione è la società Casetta Bianca che, grazie al contributo delle spettacolari performance dei piccoli atleti tarquiniesi, riesce ad aggiudicarsi la coppa come prima  società laziale nella classifica maschile, questo a riprova che chi la dura la vince sempre.


Condividi

ULTIME NEWS