Pubblicato il

Esplode una barca al Porticciolo

Esplode una barca al Porticciolo

Fiumicino. Subito sul posto Carabinieri e Guardia Costiera che ha coadiuvato gli interventi di soccorso. Trasportati in eliambulanza al Sant’Eugenio tre giovani rimasti ustionati

Condividi

FIUMICINO – Un incendio è divampato presso il Porticciolo nella zona del vecchio Faro di Fiumicino. A innescare le fiamme una vampa di idrocarburi creatasi durante il rifornimento di un natante in vetroresina. Immediatamente il mezzo ha preso fuoco con all’interno i tre occupanti. Secondo le prime ricostruzioni, i tre erano sul punto di uscire in mare per una battuta di pesca. Mentre facevano rifornimento di carburante si sono allontanati. Al ritorno, hanno girato la chiave per accendere il motore e in quel momento si è verificata l’esplosione. Uno dei tre, anche se rimasto ferito dalla deflagrazione, è riuscito a spegnere l’incendio con l’estintore. Subito sul posto i Carabinieri e il personale della Guardia Costiera che ha coadiuvato gli interventi di soccorso assieme al personale medico del 118, e ora sta svolgendo le indagini sul caso. Due dei tre occupanti, tutti sulla trentina, sono strati trasportati di urgenza in eliambulanza presso l’ospedale Sant’Eugenio al centro grandi ustionati di Roma, l’altro giovane è stato trasportato nel medesimo ospedale via terra.


Condividi

ULTIME NEWS