Pubblicato il

Rinvenuti due autocarri e due miniescavatori: denunciato dalla Polizia di Stato un 70enne italiano

MODENA - Il 16 maggio scorso, personale della Sezione Polizia Stradale di Modena ha denunciato in stato di libertà un cittadino italiano di...

Condividi

MODENA – Il 16 maggio scorso, personale della Sezione Polizia Stradale di Modena ha denunciato in stato di libertà un cittadino italiano di anni 70, responsabile del reato di ricettazione. Gli agenti durante un controllo in un’area dismessa di via Curtatona a Modena hanno rinvenuto due autocarri privi di targhe, aperti e con il nottolino d’accensione forzato.

 

TROVATI ALL’INTERNO DI UN CAPANNONE

Verifiche sui numeri di telaio hanno permesso di appurare che i due veicoli erano stati rubati all’inizio di maggio a Maranello e a Montella di San Giorgio (MN). All’interno di un capannone, ubicato nella medesima area, sono stati trovati due miniescavatori, che si è accertato essere anch’essi oggetto di furto. (Agg.20/5 ore 18,31)

VEICOLI RESTITUITI AI LEGITTIMI PROPRIETARI

A seguito di attività investigativa, gli agenti sono riusciti a acquisire elementi a carico del 70enne, il quale è stato appunto deferito all’autorità giudiziaria. Tutti i veicoli al termine degli accertamenti sono stati restituiti ai legittimi proprietari.  (Agg.20/5 ore 18,37)


Condividi

ULTIME NEWS