Pubblicato il

Cv Volley pronta per il torneo ''Santa Fermina Sotto Rete''

Cv Volley pronta per il torneo ''Santa Fermina Sotto Rete''

PALLAVOLO. Dopo l’esperienza di Sarteano il team rossonero è già carico per iniziare l’ottava edizione

Condividi

Vacanze pasquali impegnatissime per l’Asd Civitavecchia Volley che ha coinvolto i propri atleti e genitori in due eventi molto importanti: il torneo di Pasqua di Sarteano e il torneo Santa Fermina Sotto Rete totalmente  targato rossonero.
Sarteano è stata un’esperienza molto formativa e significativa per la società rossonera che si è portata a casa due primi posti nelle categorie Under 12 e 14 femminile e due premi individuali per le giovanissime cv volline Sara Catanesi e Giulia Pignatelli. 
Presente in 5 categorie la Cv Volley è riuscita a dare spazio a tutti i suoi atleti che hanno avuto modo di giocare e fare esperienza sul campo.
Parola d’ordine del torneo: fare squadra e Cv Volley ha centrato l’obiettivo. Tutti i ragazzi coinvolti hanno avuto modo di conoscersi e vivere momenti di convivenza nel campeggio e di divertimento in discoteca la sera e durante i pasti.
«È stato un piacere organizzare questo evento con dei ragazzi seri e motivati – afferma il presidente Viviana Marozza – tutti i nostri atleti si sono comportati in maniera eccellente ed hanno risposto in maniera positiva a tutte le attività proposte. Ringrazio tutto il nostro staff Cv Volley ma soprattutto i genitori che ci seguono con molto entusiasmo».
Questa mattina invece la Cv Volley darà vita alla VIII edizione di Santa Fermina Sotto Rete.
Con il patrocinio del Comune di Civitavecchia e della Fipav  e in collaborazione con la Coop, il torneo di Santa Fermina è un evento che rientra tra le manifestazioni ufficiali del Comitato per la celebrazione della Santa e accoglierà tutti i bambini della città dai 3 ai 13 anni che vorranno partecipare e divertirsi giocando a pallavolo.
Come ogni anno saranno organizzati dei campetti da gioco e tutti i bambini presenti, cv vollini e non, potranno giocare presso il parcheggio della Coop. 
Nel mentre i genitori potranno confrontarsi con una nutrizionista che darà loro consigli per una corretta alimentazione dei piccoli atleti.


Condividi

ULTIME NEWS