Pubblicato il

L’attività dell’Asd Artù è sempre in fermento

L’attività dell’Asd Artù è sempre in fermento

PALLACANESTRO E PALLAVOLO. Tanti gli impegni delle giovani squadre gialloblu. Grande successo per il 2° Torneo di Primavera dedicato al minibasket; il gruppo di minivolley vince al torneo Uisp

Condividi

Continua a vele spiegate la stagione sportiva dell’Asd Artù. Se il settore minivolley, sotto la guida tecnica dell’istruttrice Fipav Francesca Della Rosa, ha battuto il Canale nel 3 contro 3 nel torneo Uisp, grande successo ha avuto anche la seconda edizione del Torneo di Primavera di minibasket svolto presso la palestra del Pincio grazie alla partecipazione dei nati negli anni 2010, 2011, 2012 e 2013 della stessa Artù e del Basket Tolfa. 
«Manifestazione  veramente ben riuscita – ha dichiarato il premiatore della manifestazione, ovvero il vicepresidente gialloblu Daniele Lisi – i bambini si sono divertiti tantissimo e questo era l’obiettivo principale di questa giornata». Sulla stessa lunghezza d’onda Riccardo Pieri: «Era un torneo per permettere ai più piccoli – ha spiegato il presidente – di confrontarsi con bambini della stessa età ed in un ambiente sereno. Poi la collaborazione Con il Tolfa e  con coach Crocicchia va avanti da diversi anni e non è detto che possa nascere qualcosa di più grande». 
Al Pincio, tante prove di abilità: dal palleggio, a gare di abilità motorie e, ovviamente, sfide a canestro. «Ci tengo a ringraziare – conclude Pieri – tutti i miei collaboratori, vale a dire Sandro Lisi e Francesco De Luca, oltre ai nostri sponsor VL Autocenter, MR Moto, Tecnocasa e La Luna sul cucchiaio». I ragazzi più grandi, guidati da Sandro Lisi e Piergiuseppe Agozzino saranno invece impegnati la prossima settimana in amichevole con il Basket Pyrgi all’alberghiero. Ma non è finita: la scorsa settimana è infatti iniziato il progetto sportivo scolastico denominato “sport insieme” presso la scuola “G.Rodari”, dove la Artù svolgerà fino a giugno un corso multidisciplinare alle classi prime elementari avvalendosi deòò’istruttore Daniele Remedi, studente di Scienze Motorie mentre questa settimana inizierà lo stesso progetto (che prevede lezioni di minibasket e minivolley) prenderà via anche presso la scuola De Curtis.  


Condividi

ULTIME NEWS