Pubblicato il

Formazione e lavoro, si apre un tavolo di lavoro al Pincio

Condividi

Una ricognizione sul sistema della formazione professionale in città , con lo scopo di allineare l'offerta alla domanda di lavoro, in particolare nei settori dell'industria e dell'edilizia, e relativamente alle prospettive occupazionali che si aprono per il porto. Questo l'obiettivo dell'incontro che si è svolto nei giorni scorsi tra l'Assessore a Scuola e Formazione Clemente Longarini e quello allo Sviluppo Mauro Mazzoni con i rappresentati delle associazioni delle imprese che operano nel settore dell'edilizia ed i sindacati: Stefano Cervini per Federlazio, Antonio Manfroni per Cna, Mario Fattorini per Legacoop ed i sindacati di categoria Cgil, Cisl e Uil. Le parti, oltre a decidere di voler allargare il confronto anche ai soggetti pubblici che operano nella formazione professionale, hanno posto come obiettivo prioritario la sottoscrizione di un protocollo d'intesa operativo, che avvii un nuovo processo di sviluppo, finalizzato a realizzare interventi formativi mirati rispetto al fabbisogno occupazionale espresso dall'imprenditoria locale, in sintonia con le organizzazioni sindacali.


Condividi

ULTIME NEWS