Pubblicato il

Ater, il Consiglio discute dello scioglimento<BR>

Rischia di scaldarsi ancora il clima sulla vicenda del licenziamento dell'ingegner Nunzi dall'Ater. I consiglieri della Margherita Mario...

Condividi

Rischia di scaldarsi ancora il clima sulla vicenda del licenziamento dell'ingegner Nunzi dall'Ater. I consiglieri della Margherita Mario Fiorentini, Mauro Guerrini, Luigi Di Marco, Franco Papa e Aldo Gatti hanno infatti presentato una mozione urgente nella quale impegnano il consiglio comunale a «richiedere al Presidente della Regione Lazio e all'Assessore Regionale Bruno Astorre di rimuovere dall'incarico il presidente dell'Ater Gianfranco Di Ludovico e l'intero Consiglio di Amministrazione con il Commissariamento dell'Ente».

I consiglieri, nel dettagliato documento, prendono in esame tutta la vicenda dando atto «che tale situazione è da considerarsi pregiudizievole per l'Ater quale conseguenza delle iniziative intraprese dal presidente e dall'intero CdA dell'Ater non curanti dello sforzo Politico del Consiglio Comunale per una soluzione soddisfacente nell'interesse dell'Amministrazione Comunale e dell'intera cittadinanza».

Intanto però l'Ater ha pubblicato un bando per la «selezione esterna per assunzione con contratto individuale di lavoro a tempo pieno indeterminato del dirigente dell'area tecnica». Insomma sta cercando il sostituto di Mauro Nunzi. La notizia non mancherà  di alimentare ulteriormente le polemiche sorte su questa vicenda e di far infuriare coloro che finora hanno difeso strenuamente la posizione dell'ex dirigente.


Condividi

ULTIME NEWS