Pubblicato il

An: «Caso Rubini-Albano, a pensar male si fa peccato…»

Sulla relazione delle municipalizzate interviene il circolo di An, Tony Augello. «Stupisce - sostiene il direttivo - come i contenuti del...

Condividi

Sulla relazione delle municipalizzate interviene il circolo di An, Tony Augello. «Stupisce – sostiene il direttivo – come i contenuti del documento, che nulla di nuovo dicono, confermando lo stato di profonda crisi di Etruria Servizi e le incoraggianti prospettive di crescita di Etm Spa, siano stati nella sostanza disattesi e, in alcuni punti, contraddetti dallo stesso dottor Rubini nel corso della presentazione, dove addirittura è stata definita più grave la situazione di Etm rispetto a quella di Etruria. Come mai il dottor Rubini, nell'accettare l'incarico, pagato con i soldi dei contribuenti civitavecchiesi, non ha reso noto, ad esempio, che l'attuale direttore generale della disastrata Etruria Servizi, Roberta Albano, è una sua collaboratrice nella Daedala SpA (società  di consulenza che ha lavorato anche per il Comune di Civitavecchia in merito al progetto di esternalizzazioni)? E' lecito pensare che il dottor Rubini, nel giudicare il lavoro della sua collaboratrice, non abbia avuto la necessaria serenità  di giudizio che il suo ruolo gli imponeva». Secondo An «A pensar male si fa peccato «ma, visti gli elementi che emergono in questa vicenda, purtroppo molte volte ci si indovina».


Condividi

ULTIME NEWS