Pubblicato il

Socialisti, spazio ai giovani per il nuovo partito

Condividi

CIVITAVECCHIA – È aperto il cantiere della costituente socialista che, in città, sarà portato avanti da cinque giovani: si tratta di Luca Grossi, Angela Tandurella, Dario Celestini Diego Michelli e Vincenzo Gaglione. Guidati e sostenuti da un entusiasta Alessandro Battilocchio il quale, alla presentazione della squadra, ha voluto sottolineare l’importanza di questo progetto. “Si tratta di un cantiere aperto ad accogliere le energie e le iniziative di forze nuove – ha spiegato – con l’obiettivo di costituire un partito che sia davvero socialista, nel nome, nei fatti e nei riferimenti internazionali”. Il gruppo di lavoro si ispira infatti al Pse dal quale ha preso in prestito anche il simbolo. “Questo – ha aggiunto – senza dimenticare la nostra storia, la tradizione e la cultura dei socialisti italiani, ma anzi potendo contare sull’esperienza passata”. In questo senso si inserisce anche la disponibilità dimostrata dal segretario dei socialisti insieme Mario Flamini, che da lunedì sarà il nuovo segretario politico dei socialisti alla Regione Lazio. “Abbiamo aperto un progetto di rinnovamento della politica – ha sottolineato Flamini – mi metto a disposizione per fungere da collegamento tra i vari gruppi di lavoro. Abbiamo già raccolto adesioni importanti come quelle della ex presidente della IV circoscrizione Raffaela Bomboi e quella del consigliere comunale Gianfranco Iacomelli. Ma siamo pronti a nuovi innesti, purchè siano seri e concreti”. Intanto il nuovo e giovane gruppo si metterà subito al lavoro, operativi particolarmente durante la compagna di adesione che si svolgerà dal 1 novembre prossimo al 31 gennaio 2008.


Condividi

ULTIME NEWS