Pubblicato il

Sdi: Flamini resta in sella e si candida a sindaco

Mario Flamini resta in sella, il direttivo dello Sdi lo riconferma alla carica di segretario e rappresenterà il partito anche come candidato...

Condividi

MARIOMario Flamini resta in sella, il direttivo dello Sdi lo riconferma alla carica di segretario e rappresenterà il partito anche come candidato ufficiale a sindaco al tavolo dell’Unione.
Come era prevedibile il massimo organo del partito, uscito dal congresso della scorsa settimana, ha ridato pieno mandato al segretario dimissionario, riconfermandogli la fiducia ed anzi proponendo il suo nome per guidare l’Unione alle prossime elezioni amministrative.
Ad affiancarlo nel compito di guidare lo Sdi, in un percorso che punta all’unità socialista, saranno i due vicesegretari Vincenzo Gaglione, già consigliere comunale, anche lui confermato ed Emilio Leoncini. Nuovo segretario organizzativo è invece Sergio Frattucci, già braccio destro di Flamini. Nell’esecutivo ci sono però anche due giovani: si tratta di Dario Celestini e Angela Tandurella.


Condividi

ULTIME NEWS