Pubblicato il

Scovati tre tuguri in città

Condividi

Ancora altri tuguri scovati dal commissariato di Polizia e dai Vigili Urbani.
Ieri mattina, infatti, gli agenti guidati dal dott. Sergio Quarantelli e dal comandante della Polizia Municipale Carlo Sisti hanno avviato un’operazione congiunta che ha portato alla scoperta di tre luoghi completamente abbandonati e trasformati in una sorta di abitazione, dove sono stati trovati tre uomini di origine rumena.
Gli agenti sono intervenuti in via delle Vigne, in zona industriale, dove era stata allestita una specie di baracca, così come quella trovata nell’area di Zampa D’Agnello, nella zona che lo scorso agosto è stata interessata da un vasto incendio. Mentre il terzo tugurio era stato creato a piazzetta Santa Maria, in pieno centro: un foro nelle mura e all’interno un giaciglio approntato tra sporcizia, cibarie scadute ed escrementi.
Ambienti degradati, nascosti tra le sterpaglie oppure scovati in centro. Poca è la differenza in questi casi. Gli agenti comunque hanno immediatamente richiesto l’intervento degli uffici tecnici del Comune per bonificare le aree, subito sgomberate. Il “loculo” in piazzetta Santa Maria è stato già chiuso, mentre questa mattina gli operai del Pincio provvederanno ad un intervento di pulizia nelle altre due aree.
«Quello che chiediamo – hanno spiegato dal commissariato di viale della Vittoria – è la massima collaborazione da parte dei cittadini che, in questi casi di estremo degrado, devono avvisarci».


Condividi

ULTIME NEWS