Pubblicato il

Alla Rocca del Porto in mostra Loris Manasia

Il pittore livornese espone le sue tele fatte di miti, icone e rock

Condividi

LORISdi MATTEO MARINARO

 

E’ stata inaugurata oggi pomeriggio alle 18, la mostra personale di Loris Manasia dal titolo “Da porto a porto” in programma fino al prossimo 13 ottobre presso la Galleria della Rocca Medievale del Porto. Un esposizione frizzante, un climax immaginario che collega il porto di Livorno (città natale del pittore) e Civitavecchia, in un viaggio camaleontico e cangiante tra musica e miti del cinema. Oltre alle merci e ai passeggeri, tra gli ormeggi transitano sempre idee, mode, vibrazioni ed ispirazioni. Ed è proprio questa l’arte di Manasia, che propone al pubblico locale con una particolare attenzione ai giovani, una pittura colta, straordinariamente moderna, strettamente coniugata ai segni e ai linguaggi del novecento. Ed ecco allora apparire volti e pennellate degli Stati Uniti, nazione fatta di icone e stereotipi, che balla bolgie woogie e ha il sapore di chewingum; ancora, volti messi al muro e trasformati in sinceri “amici immaginari”: Elvis, Fonzie, Totò, Alberto Sordi bucano la tela ed escono prendendo vita, invitando forse l’osservatore ad attraversare il limite della superficie, per vedere cosa c’è oltre. Un artista pop insomma, che “fa ballare il rock” ai colori e ai pennelli, tra lo sguardo malinconico di Betty Boop e la facce sorridenti di Stanlio e Onlio. Galleria della Rocca del Porto di Civitavecchia. Info: <skype:span onmouseup=javascript:skype_tb_imgOnOff(this,1,'0',true,'')


Condividi
ULTIME NEWS