Pubblicato il

"Ora puntiamo sulla differenziata"

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Raccolta differenziata con obiettivi ed ambizioni importanti e la riduzione della mole di rifiuti prodotti: questa la strada giusta per sconfiggere l’emergenza, intrapresa anche grazie al lavoro portato avanti dalla Sinistra in Regione». Lo ha chiarito, soddisfatto, il capogruppo della Sinistra Arcobaleno alla Provinica di Roma Gino De Paolis, all’indomani dello stralcio dal piano commissiariale dei rifiuti proposto dal presidente della Regione Piero Marrazzo di tutti i progetti riguardanti Civitavecchia. «Esprimo soddisfazione – ha aggiunto – per come il piano dei rifiuti è stato presentato da Marrazzo con sostanziali modifiche e novità, incoraggianti per tutto il territorio. Sono molto contento che dal piano sia scomparso ogni riferimento al progetto di impianto di combustione e stoccaggio di rifiuti speciali nel territorio di Civitavecchia, e quindi l’impianto di pirolisi di cui si era parlato già da tempo». Secondo De Paolis, infatti, in città bisogna necessariamente partire con la differenziata, «per salvaguardare – ha sottolineato – un territorio già fortemente compromesso dal punto di vista ambientale». Stessa cosa che si auspica anche il portavoce dei Verdi Mario Dei Giudici il quale invita proprio il Sindaco a focalizzare l’attenzione su progetti più sostenibili come appunto quello di una raccolta differenziata efficiente. Anche i consiglieri comunali di opposizone, soddisfatti del risultato ottenuto in regione, sperano che «questa circostanza possa essere foriera – hanno spiegato – di una più stretta collaborazione perché si arrivi a una scelta adeguata e ambientalmente sostenibile».


Condividi
ULTIME NEWS