Pubblicato il

Sorpresi di notte in piscina, denunciati dalla Polizia

Condividi

PISCINACIVITAVECCHIA – La bravata è costata cara a quattro giovani di età compresa tra i diciassette e i diciannove anni, che la scorsa notte hanno forzato la porta di ingresso dello Sport Garden con l’intento di fare un bagno in piscina. Un foro praticato nella rete, una porta semplice da scardinare. Così i ragazzi hanno avuto facile accesso ai locali della struttura, ubicata in zona Faro. Erano da poco passate le 4,40 quando una pattuglia della polizia, impegnata nel controllo del territorio, si è insospettita dalla presenza di alcuni motorini parcheggiati esternamente, decidendo di verificare la situazione. Gli agenti coordinati dal vicequestore Sergio Quarantelli sono così entrati all’interno dello Sport Garden, sorprendendo in acqua tre ragazzi (di cui uno minorenne) e una ragazza di diciannove anni immersi in piscina, mentre sul fondo hanno rinvenuto alcune bottiglie di birra. Constatate le effrazioni, i poliziotti hanno denunciato i ragazzi per danneggiamento e violazione di domicilio.


Condividi

ULTIME NEWS