Pubblicato il

Crisi idrica, lieve miglioramento

Lunedì ancora in servizio le autocisterne

Condividi

CIVITAVECCHIA – «La situazione sta lentamente migliorando. Fino alle 14,30 di ieri erano in servizio 5 autobotti (2 private, 1 comunale, 1 protezione civile) che sono riuscite a sopperire a tutte le richieste dei cittadini». Queste le parole dell’assessore alle manutenzioni Mauro Campidonico che punta sull’ottimismo per combattere questa ennesima estate con i rubinetti a secco. «La recente ordinanza di potabilità ci ha fatto tirare un sospiro di sollievo – ha aggiunto Campidonico – per quanto riguarda la zona di Sant’Agostino sono rimasti solo i 7 stabilimenti balneari ad essere riforniti con le autobotti. I 48 litri/secondo che stanno tornando regolari all’impianto filtri di Aurelia, permettono di riempire in maniera adeguata i serbatoi e di poter immettere una maggiore pressione nelle condotte cittadine che consentirà entro qualche giorno di riportare l’acqua nelle case. Continueremo comunque a mettere a disposizione il servizio autobotti per tutta la prossima settimana». Nella giornata di oggi 3 autobotti (comune, ditta Guerrucci, Protezione Civile) presteranno servizio nei quartieri, mentre domani mattina nella zona di San Gordiano entreranno nuovamente in servizio le due autocisterne della Santa Rita Logistica.


Condividi

ULTIME NEWS