Pubblicato il

Giordano Albani saluta tutti e torna in Umbria

Giordano Albani saluta tutti e torna in Umbria

CALCIO A 5. Il capitano lascia il Real Fiumicino. Il giocatore: «Ho deciso di dare la priorità alla mia famiglia» 

Condividi

L’imperatore se ne va. Giordano Albani torna nel suo regno, l’Umbria, dopo aver lasciato a Roma ricordi indelebili. Un talismano, uno capace di cambiare gli equilibri. Dove va vince. 
«Perdiamo una grande persona e un giocatore formidabile ma di fronte a una scelta di vita non potevamo far altro che abbracciarlo forte e ringraziarlo per quello che ci ha regalato – dice il presidente Giuseppe Picciano -. Giordano è uno di famiglia, sarà sempre uno di noi».
Queste le parole di Albani: «Il Real Fiumicino non è stata solo una squadra – spiega Albani -. Qui avevo voltato pagina dopo 12 anni fuori casa e qui ho conosciuto persone che non pensavo esistessero. Ho trovato una seconda famiglia, ho avuto la possibilità di fare un lavoro che mi piaceva. Qui avevo tutto quello che ho sempre desiderato tranne mia moglie e i miei figli. Veramente a malincuore ho deciso di dare priorità alla mia famiglia. Quest’anno a causa di tanti infortuni abbiamo stretto tutti i denti, c’era un gruppo fantastico, unito ed è stata l’arma grazie alla quale siamo riusciti ad arrivare alla vittoria in un girone veramente duro. È stato un onore e una forte emozione essere stato per un anno il capitano del Real Fiumicino. Sarò sempre il primo a chiedere il risultato a fine di ogni match». 


Condividi

ULTIME NEWS