Pubblicato il

Assogip, nuove iniziative per i giovani imprenditori

Condividi

Dopo la pausa estiva, riprende l’attività dell’Assogip, l’associazione dei giovani imprenditori e professionisti civitavecchiesi che ha ricaricato le proprie energie e si presenta con nuove idee, nuove iniziative e nuove proposte, sempre inserite nell’ottica di uno sviluppo e di un rilancio del settore imprenditoriale cittadino.
Tanto che è già al lavoro su tre fronti.

Innanzitutto su quello che è stato tra gli obiettivi più importanti dalla costituzione della associazione ad oggi, ossia la realizzazione della rotatoria tra la bretella porto-interporto ed il terzo tratto della Mediana che permetterà di congiungere in maniera più semplice ed efficiente il porto con l’area industriale.
Come si ricorderà, infatti, se si fosse seguito l’iter predisposto qualche tempo fa, con i progetti della bretella e della Mediana che andavano ad accavallarsi invece che ad integrarsi, sarebbe stato un vero problema per la zona: si sarebbe proceduto all’apertura della Mediana che andava così a tagliare in due la zona industriale provocando non pochi problemi a ditte, aziende, società presenti in zona. Tra queste il CTA (Civitavecchia Terminal Auto) che si sarebbe trovato di fronte ad una netta divisione tra i terminal, con i problemi di chilometraggio ai quali sono soggetti e con la possibile perdita o riduzione di lavoro per circa 130 giovani operatori. Adesso sono invece in fase di conclusione i lavori della rotatoria che andrà a garantire un collegamento senza dubbio più efficiente, infatti grazie all’attivo interessamento del consigliere Riccardo Sbrozzi che ha curato la fase operativa presso gli uffici comunali dove il Sindaco nonché assessore all’urbanistica Moscherini ha fatto accelerare l’iter autorizzativo portando all’ottenimento in pochi giorni dei pareri favorevoli alle varianti che hanno permesso anche all’autority di accettare e dare il via al progetto.

Il secondo progetto su cui si sta lavorando è quello di una Convenzione con la Cassa di Risparmio di Civitavecchia che porterà alle piccole e medie imprese locali forme creditizie atte a far crescere le singole attività.
Tra le proposte avanzate dall’Assogip e in fase di valutazione da parte della CARICIV ci sono la concessione di finanziamenti fino a € 50.000,00 con agevolazioni in conto interessi per i giovani imprenditori civitavecchiesi e le giovani imprese. Maggiori dettagli verranno resi noti all’atto delle firme e della conseguente ufficialità.
Un modo per essere accanto agli imprenditori sostenendo nuove iniziative con possibili ricadute positive sulla città.

In ultimo, invece, verrà proposto già con le votazioni di domani  l’ampliamento del consiglio direttivo dell’associazione, che dagli attuali 9 membri passerebbe a 13.
Questo a sottolineare la volontà di far crescere l’associazione e di trovare sempre più spazio nella vita sociale e politica cittadina.


Condividi
ULTIME NEWS