Pubblicato il

An: nasce DestrAttiva, la prima confederazione di circoli

Condividi

Nasce il coordinamento DestrAttiva, laboratorio che persegue l’obiettivo di un rilancio politico ed organizzativo di Alleanza Nazionale a Civitavecchia. “La confederazione – si legge in una nota –  è il frutto della discussione interna nata dall’importanza di trovare una maggiore collaborazione tesa a favorire la visibilitàme la chiarezza dell’azione politica di AN. “DestrAttiva” riunisce i circoli di AN “Tony Augello”, “G.Fini” e “Tirreno” e “Junio Valerio Borghese” di AG, che rappresenta tutti i giovani aderenti ad Azione Giovani di Civitavecchia. Lo spirito che lega questi circoli è quello di rilanciare l’azione politica di AN, riuscire a creare un ambiente in cui le donne e gli uomini che si riconoscono nei principi politici ed etici della Destra, potranno ricostruire una classe dirigente all’altezza delle aspettative della Città e, progressivamente, portare all’unificazione dei circoli. Questo progetto nasce dalla condivisione ed il rispetto di una linea programmatica comune, incentrata sui valori tipici della militanza e dell’impegno, che tramite l’attività politica possa rinsaldare il rapporto con gli iscritti e la base elettorale.
Nei prossimi giorni sarà operativa la nuova sede in viale G. Baccelli, che sarà aperta a tutti i cittadini e dove saranno attive le commissioni di lavoro che avranno come interesse i temi inerenti la politica locale e nazionale (urbanistica, commercio, affari sociali e famiglia, bilancio, sanità, pubblica istruzione e cultura ecc.); previsti, inoltre, incontri formativi e culturali aperti ad iscritti e simpatizzanti, che si terranno con cadenza periodica e saranno tempestivamente pubblicizzati. I principi e gli obiettivi per cui nasce questo laboratorio sono antecedenti alla caduta del sindaco Saladini e slegati da logiche meramente elettorali. Tuttavia, alla luce dello scioglimento anticipato del consiglio comunale, non possiamo esimerci da questo importante impegno e, in questo senso, siamo disponibili ad incontrare tutti coloro che vogliono condividere un fronte comune per garantire alla nostra Città un governo stabile alternativo alla sinistra”.


Condividi
ULTIME NEWS