Giorgia Bottiglieri si avvicina a casa per una nuova avventura con una squadra storica della pallanuoto italiana.

Infatti il portiere civitavecchiese giocherà con la calottina rossa della Florentia, realtà che non ha bisogno di presentazione e che è vogliosa di riscatto dopo la retrocessione in serie A2.

Bottiglieri sarà allenata da due personaggi di spicco come il tecnico Aleksandra Cotti, che è anche ct della Nazionale U17, e dal preparatore dei portieri, Elena Gigli, ex numero uno del 7rosa.

«Sono molto contenta di avere questa opportunità - afferma Giorgia Bottiglieri - in una squadra importante come la Florentia, dopo aver vissuto una stagione a Imperia, chiusa con la salvezza in A2. Ringrazio anche i miei procuratori Cesare Barbetta e Marco Del Lungo per il sostegno che mi hanno dato e per aver permesso la conclusione positiva della trattativa».

©RIPRODUZIONE RISERVATA