Pubblicato il

Bomba della Seconda Guerra Mondiale rinvenuta durante i lavori al porto

Condividi

CIVITAVECCHIA – È venuto alla luce nel primo pomeriggio di oggi, nel corso dei lavori di riqualificazione del porto storico, di fronte al Forte Michelangelo, un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Si tratta con molta probabilità delle tante bombe sganciate dagli americani nel corso del bombardamento sul porto e la città del maggio del ’43. Immediato l’intervento sul posto della Capitaneria di Porto che ha richiesto l’intervento degli artificieri. I militari, giunti da Roma, hanno eseguito una perizia tecnica sull’ordigno. Nel frattempo è stata messa in sicurezza la zona, in attesa della decisione degli artificieri se far brillare o meno la bomba. 


Condividi

ULTIME NEWS