Pubblicato il

In crisi il lavoro per i gruisti del porto

Condividi

PORTOCIVITAVECCHIA – Problemi per i 25 lavoratori del settore dei mezzi meccanici del porto, attualmente gestito dall’Autorità Portuale. A lanciare l’allarme è la Filt Cgil. “Il 31 dicembre si avvicina e con esso la scadenza improrogabile posta dall’Autorità Portuale che ci informò a suo tempo che a quella data il servizio delle gru sarebbe cessato – hanno spiegato – l’Authority si era impegnata ufficialmente alla ricollocazione del personale entro il 30 novembre, ma ad oggi non è stata trovata la soluzione ottimale, né le imprese portuali riescono a mettersi d’accordo per la gestione dei mezzi: ci chiediamo come cambierà lo scenario del porto tra quindici giorni e soprattutto come cambierà il futuro dei 25 addetti al settore”.


Condividi

ULTIME NEWS