Pubblicato il

Eutanasia legale, anche a Cerveteri la raccolta firme

Eutanasia legale, anche a Cerveteri la raccolta firme

Condividi

CERVETERI – «Vogliamo vivere in una città dove i diritti costituzionali sono garantiti a tutti». A parlare è il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci che ha ospitato a Campo di Mare, sul lungomare dei Navigatori Etruschi, Marco Cappato per la raccolta firme per il referendum popolare per l’eutanasia legale. «Da oggi – ha detto Cappato – si può firmare anche con spid. Non si tratta di una questione di laici e cattolici. Nessuno sarebbe obbligato a nulla. Si tratta solo di avere un diritto civile in più che consente a chi vuole, di fare qualcosa. Stiamo realizzando una grande impresa di libertà, laicità e partecipazione – ha proseguito ancora Cappato – Dopo oltre un anno e mezzo di pandemia sembra che il problema della democrazia, per qualcuno, non sia importante. C’è anche la libertà delle persone e la partecipazione democratica senza cui i nostri diritti sembrano appassirsi». La petizione ha già raccolto 380mila firme in tutta Italia e può essere sottoscritta anche l’ufficio elettorale di Cerveteri in via del Granarone 8 (tel. 0689630203). Sarà inoltre presente un punto di raccolta firme anche all’Etruria Eco Festival


Condividi

ULTIME NEWS