Pubblicato il

La Poseidon Soccer si affilia all’Aic

CALCIO GIOVANILE

Condividi

 

Anche se viviamo in tempi di Coronavirus, la speranza di poter uscire da questa fase tragica ce la danno i giovani. A Santa Marinella, c’è una società che da alcuni anni lavora sodo per dare ai ragazzi della Perla un futuro come calciatori. La Asd Poseidon Soccer del presidente Stefano Di Fiordo, non rimane ferma in questo momento di sospensione delle attività sportive, anzi raddoppia, sottoscrivendo un’importante affiliazione con l’Associazione Italiana Calciatori, diventando l’unica società affiliata nel litorale al nord di Roma. La stessa viene sottoscritta solo con società gestite da calciatori che hanno militato nei campionati di calcio professionistico. La Poseidon Soccer, ha messo delle solide basi per il futuro, mettendo in atto un importante progetto di crescita dei bambini, dove verrà concentrata, con attività specifica, la crescita individuale del futuro calciatore. La società è pronta a ripartire con decisione appena ci sarà l’apertura delle attività sportive con un progetto tecnico importante e ben definito con personaggi di spicco del calcio professionistico come Simone Perrotta, Stefano Ghisleni, Marco Ciannavei ed altri, per affrontare alla grande la nuova annata calcistica in continua crescita. «Noi stiamo portando avanti – dice l’ex giocatore della Lazio Stefano Di Fiordo – un progetto importantissimo, quello di riportare a Santa Marinella tutti quei giovani locali che, per mancanza di un impianto idoneo, sono emigrati nelle società limitrofe. Entro quest’anno dovremmo avere il campo in sintetico e quindi contiamo di riportare a casa i nostri ragazzi, per poi inserirli in questo progetto che ci vede protagonisti insieme all’associazione calciatori». 


Condividi
ULTIME NEWS