Pubblicato il

Capitan Manuelli: «Mi manca il gruppo»

RUGBY Continua la quarantena dei giocatori del Centumcellae Rugby Civitavecchia. «Difficile tornare ad allenarsi insieme, il nostro è uno sport di contatto»


Condividi

La quarantena continua, così pure il riposo forzato per gli atleti del Centumcellae Rugby Civitavecchia. 
Questa volta il confronto è con il capitano del Crc Jacopo Manuelli. 
«La nostra vita quanto è cambiata? Beh, direi tanto. Basti pensare all’allenamento che stiamo facendo, solo dentro casa. Facciamo soltanto un piccolo lavoro, rispetto a quello tradizionale. La parte che mi manca di più però è lo stare insieme ai miei compagni di squadra, fare anche le 22 al freddo agli allenamenti. Nella chat di gruppo, fra i più attivi c’è il coach Giampietro, ma anche Eros, che condivide con noi alcune sue foto e video che però non posso commentare pubblicamente, L’allenatore invece si informa se stiamo continuando a lavorare. Il virus? Se venisse mantenuta la distanza di un metro è chiaro che non ci potremo allenare insieme. Vedremo. Un consiglio per le under? Rimanere più o meno in forma, sperando di tornare in campo il prima possibile».


Condividi

ULTIME NEWS